I violini di Santa Vittoria

Musica e lambrusco tra i noci nel Bosco Lorenzani
QUANDO
domenica 19 settembre
ore 11.00

DOVE

Pieve di Saliceto
Bosco Lorenzani
per la posizione >  clicca qui

DURATA

1 ora e 30 minuti circa

PARTECIPARE

partecipazione gratuita
prenotazione obbligatoria

INFO
Teatro Sociale di Gualtieri> 329-1356183 
prenotazioni online > clicca qui

I violini di Santa Vittoria
Musica e lambrusco tra i noci nel Bosco Lorenzani

 


Nei primi decenni dell’Ottocento si diffondono nelle campagne emiliane nuovi balli di origine popolare. Sono il valzer, la mazurca e la polca. Musiche che arrivano da lontano e che subito innestano le loro melodie, i ritmi, e soprattutto un nuovo modo di fare musica, sul tronco di una cultura arcaica e contadina. Nasce il liscio e a Santa Vittoria di Gualtieri questa nuova tradizione musicale prende la forma di un fenomeno unico nel suo genere. Si suona con gli strumenti ad arco, in piccoli gruppi orchestrali di cinque elementi che prendono vita quasi in ogni famiglia.

Sul finire del secolo Santa Vittoria ha già assunto i contorni della leggenda, diventando nella grassa immaginazione degli uomini della bassa il Paese dei Cento Violini.

In occasione di Viaggio a Gualtieri 2021 il visitatore potrà ascoltare una parte importante di questo repertorio di musica popolare per strumenti ad arco, grazie al concerto dei Violini di Santa Vittoria. Il concerto avrà luogo all’ombra ristoratrice dei noci del Bosco Lorenzani a Pieve Saliceto e sarà seguito da una momento conviviale a base di lambrusco offerto dalla Cantina Sociale di Gualtieri e gnocco fritto, offerto dal Circolo Anspi Ligabue di Pieve Saliceto.

L’evento è offerto dal Comune di Gualtieri nel contesto di Viaggio a Gualtieri 2021, con la collaborazione organizzativa di Teatro Sociale di Gualtieri.

Rimani in viaggio